Awam

Scarpe ballo Milano

Fabbrica scarpe Milano vendita online spaccio aziendale

Outlet calzature Parabiago


Osservazioni considerazioni e indicazioni

Le caratteristiche che distinguono un buon prodotto sono l'insieme delle soluzioni tecniche adottate durante la progettazione e lavorazione.

Naturalmente è da privilegiare una lavorazione artigianale, ove si intende limitato al minimo l'ausilio di macchinari che spesso rendono rigido il prodotto stesso,

non potendo regolare in modo soggettivo le tensioni e le pressioni che richiedono di volta in volta i singoli modelli e causando una lavorazione uniformata,

senza che la calzatura possa cedere abbastanza da adattarsi al piede.

Un paio di scarpe oggetto di una buona lavorazione manuale durante la fase del montaggio della tomaia tende solitamente in pochi giorni (se il pellame è di buona qualità )

a seguire le pressioni esercitate dal piede del ballerino, divenendo una calzatura personalizzata,

capace di trasmettere una sensazione di leggerezza e di sicurezza tale da dimenticare di avere le scarpe ai piedi.

Ballare deve essere un piacere che non va minato con calzature che comportano fastidio o dolore.

Mi riferisco in particolare alle scarpe da donna, spesso realizzate con tacchi di notevole altezza,

i quali possono causare problemi (meno frequenti nel ballo liscio) I balli caraibici infatti, essendo particolarmente dinamici,

necessitano l'utilizzo di scarpe da ballo specifiche, con una progettazione e una realizzazione tecnicamente attenta.

Un particolare da non sottovalutare è la presenza di una zeppa, che non deve essere eccessivamente alta (non più di 1 cm),

sconsiglio vivamente l'uso di calzature prive di zeppa, in particolare per balli caraibici come la salsa.

Spesso capita di sentire alcune ballerine lamentare problemi di instabilità  nelle scarpe da ballo con la zeppa,

naturalmente le calzature con la zeppa devono essere perfettamente bilanciate e in linea con il tacco.

Un altro vantaggio delle scarpe con la zeppa consiste nella riduzione dell'altezza del tacco in termini di appoggio:

Vale a dire che se si ha un paio di scarpe con tacco 8 cm e una zeppa di 1 cm, in realta  il piede appoggia su un'altezza di 7 cm.

Tale accorgimento alleggerisce il carico donando allo stesso tempo una linea elegante.

Con la necessità di produrre scarpe da ballo efficienti dal punto di vista pratico, fino a pochi anni addietro venivano disegnate forme corte

a volte con calzate aumentate , penalizzando fortemente le linee e l'aspetto estetico.

Per contro, l'evoluzione degli abiti ha goduto di consistenti miglioramenti, relegando le calzature a mero accessorio, indispensabile ma con minor dignita...

Peccato, perche è proprio ai piedi che il ballo conferisce maggior rilievo!

Tornando alle indicazioni per la scelta delle vostre calzature da ballo, ritengo di poter aggiungere ancora qualche consiglio importante.

In primo luogo va posta attenzione alla pelle che è a contatto con il piede (la fodera): consigliabile scegliere calzature con la fodera neutra,

cioè priva di trattamenti con sostanze che potrebbero irritare il piede.

La ballerina deve sentire piedi fermi dentro le scarpe , senza che alcun tipo di calza ne ostacoli l'aderenza.

Deve inoltre permettere di ballare agevolmente qualsiasi tipo di ballo, dalla salsa, portoricana o new york style, alla bachata, al merengue, mantenendo sempre il massimo controllo.

La scarpa deve poter flettere senza sforzo eccessivo nella sua parte anteriore, mentre il tacco deve essere ben saldo al sottopiede.

Una calzatura ben progettata contempla una lamina in acciaio che compone la parte ricurva includendo il tacco .

(particolari ben diversi da una semplice scarpa da passeggio!).

Consigliabile verificare la possibilita  di assistenza da parte del venditore per sostituire un tacco rovinato, per sistemare le scarpe con parti originali.

I balli latinoamericani sono per loro natura balli solari e vivaci, e per entrare nell'atmosfera creata da questo meraviglioso mondo di persone che vogliono divertirsi,

il colore è un aspetto fondamentale, invito le ballerine a osare con la gamma di colori, senza alcuna perplessita .

Da un personale punto di vista ho ritenuto che fosse possibile disegnare un tipo di scarpe che potesse vantare il titolo di "scarpe per salsa"

apportando modifiche sostanziali alla forma con la quale realizzare il prodotto, le nuove modifiche sono indirizzate ad una migliore distribuzione del peso totale del corpo della ballerina,

Una corretta distribuzione agevola gli spostamenti di peso molto frequenti e repentini nel ballo della salsa .

Naturalmente tutto questo è rivolto alle scarpe da ballo donna, le scarpe da ballo uomo hanno altre esigenze , inerenti soprattutto alla necessita  del ballerino di eseguire veloci giri e numerosi pasitos e tornillo.

Nulla impedisce di ballare il tango il cha cha cha o qualunque ballo liscio con le calzature realizzate per la salsa.

Nella speranza che quanto descritto possa contribuire a comprendere meglio il perche acquistare calzature dedicate ,

Calzature da ballo tecniche anche per chi è alle prime lezioni, che sarà sicuramente agevolato con le calzature adatte.

Invito alla scelta di prodotti

MADE IN ITALY

Home Page


Bruno Tortorici

Awam